Istituto Istruzione Superiore "G. Perlasca"

Il campus della Valle Sabbia

Sei qui: Home Non categorizzato

Home

Open day 2017 e 2018


ANAC

Progetto M.U.S.E.U.M.


Museo: Uno Strumento Educativo Utile Multimediale

Il nostro istituto ha promosso il progetto M.U.S.E.U.M.= Museo: Uno Strumento Educativo Utile Multimediale destinatario di finanziamenti nell’ambito del Concorso nazionale “Progetti didattici nei musei, nei siti d’interesse archeologico, storico e culturale o nelle istituzioni culturali e scientifiche” (articolo 5, del Decreto Legge del 12 settembre 2013 n. 104, Tipologia c) istituito dal M.I.U.R. 

Iniziato nell’a.s. 2015/2016 si concluderà entro il 31-12-2016.

in collaborazione con C.I.T. GARDA e VALLESABBIA  
Centro Intercultura Territoriale di Vobarno

al Museo archeologico di Vallesabbia di Gavardo

.

La proposta progettuale - tramite la relativa offerta di strumenti multimediali e supporti di facilitazione/semplificazione- intende favorire un apprendimento stimolante per classi multiculturali ad abilità differenziate con particolare attenzione agli studenti con bisogni educativi speciali ( B.E.S.), sostenendo il dialogo interculturale per l’inclusione di nuovi cittadini ancora in fase di acquisizione completa della lingua italiana.

 All’interno dell’offerta formativa, abitualmente proposta dai Servizi educativi del museo alle scuole che effettuano visite  guidate, si sono selezionati due percorsi:

  • Il secondo, progettato per le scuole secondarie di II° grado, in particolare per il biennio, può essere adattato per i vari indirizzi; è intitolato “LAPIS: la scrittura e la comunicazione in Valle Sabbia. Dalle tavolette enigmatiche alle epigrafi romane” e ripercorre la storia della scrittura soffermandosi ad analizzare i monumenti La proposta progettuale intende favorire un apprendimento stimolante per classi multiculturali ad abilità differenziate con particolare attenzione agli studenti con bisogni educativi speciali (B.E.S.), sostenendo il dialogo interculturale per l’inclusione di nuovi cittadini ancora in fase di acquisizione completa della lingua italiana. epigrafici presenti nel Lapidarium del museo.

La proposta progettuale intende favorire un apprendimento stimolante per classi multiculturali ad abilità differenziate con particolare attenzione agli studenti con bisogni educativi speciali (B.E.S.), sostenendo il dialogo interculturale per l’inclusione di nuovi cittadini ancora in fase di acquisizione completa della lingua italiana. 

Sul sito del museo nella sezione Servizi Educativi progetto MUSEUM http://museoarcheologicogavardo.it/content/museum è già presente il primo e-book  “Viaggi di uomini e di cose”,  il secondo sarà disponibile tra qualche settimana, entrambi realizzati dallo studio grafico 361° di Brescia sul  http://www.studio361.it/

Nella stessa sezione del sito del M.a.v.s. saranno scaricabili a breve schede didattiche che i docenti potranno utilizzare in classe in occasione della visita guidata al Museo per offrire una sintesi originale di temi sviluppati nel curricolo storico.

Tali materiali didattici, diversificati per i bisogni educativi di tutti gli studenti, comprendono: attività destinate alle eccellenze per approfondimenti anche autonomi ed esercitazioni a focus linguistico, che permettono di lavorare con gli alunni non italofoni o con coloro che necessitano di contenuti articolati con un passo didattico più breve e di verificare l’apprendimento in modo più graduale.

Proprio per offrire agli studenti BES un approccio agevolato nella lettura dei testi si è applicata la font ad Alta Leggibilità biancoenero®

I caratteri sono più grandi della norma e non è stata utilizzata la forma giustificata, scelte motivate dalla volontà di rendere il testo il più leggibile possibile. A tal scopo anche l’esposizione linguistica utilizza un linguaggio semplice sia nella sintassi sia nel lessico, con spiegazione delle parole più difficili.

Gli itinerari nel museo e i relativi fascicoli cartacei sono stati ideati da Marco Baioni e Michela Valotti, Elisa Zentilini . L’adattamento dei contenuti , gli apparati didattici e i testi dell’e-book sono stati curati da Silvia Primi.

Ringraziamo i docenti degli  IC di Gavardo e Sabbio che hanno accompagnato le loro classi in visita al museo per la sperimentazione sul campo.

Un ringraziamento anche agli insegnanti dell’istituto “Perlasca”:  alla prof.ssa Ali per i suggerimenti dopo l’uscita delle prime classi pilota, ai referenti per l’Intercultura (prof. Bellinvia e Persico)  che hanno permesso di testare gli apparati didattici nei gruppi di italiano L2.

Inoltre ringraziamo la prof.ssa Caraffini che ha coinvolto i propri studenti nella realizzazione del logo del progetto. Ideatore e autore del logo selezionato è Nicola Bussei, studente della classe 3AG -indirizzo "Grafica e comunicazione”

Infine un grazie alla classe 2AM che con la supervisione delle proprie insegnanti ha tradotto in inglese e in francese una scheda plurilingue che sarà distribuita a tutti i gruppi di visitatori, in modo che anche le famiglie degli studenti possano conoscere il progetto, leggendone una sintesi nella propria lingua madre (traduzione in otto tra le lingue più diffuse sul territorio).

Per informazioni sul progetto 

C.I.T. GARDA e VALLESABBIA
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Sulle visite guidate 

Museo archeologico di Vallesabbia di Gavardo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dalla presente pagina saranno scaricabili i lavori relativi al progetto

  • Istruzioni eBook Lapis.pdf
  • Lapis-eBook.epub
  • logo_museum.jpg

  • L'esercito al Perlasca per orientare

    Incontro con ufficiale dell'esercito

    Dopo le iniziative di orientamento in uscita del Job & Orienta di Verona e la conferenza con il rappresentante Raffmetal, anche l'esercito al Perlasca per dire la sua... Una conferenza per l'orientamento post­diploma in due riunioni ad opera di esponenti dell'esercito, un esaustiva spiegazione sulla realtà militare. Mercoledì 27 e Giovedì 28 Gennaio, si sono tenute due conferenze presso il nostro istituto, una per la sede di Vobarno ed una per la sede di Idro, ad opera del caporal maggiore capo scelto Trebeschi Amedeo.

    Diplomatosi con specializzazione classica presso il liceo Arnaldo di Brescia, ha iniziato la sua carriera come paracadutista civile per poi arruolarsi con quella che era la leva militare obbligatoria. Passato di grado e di ruolo, ha partecipato a svariate missioni speciali in estremo oriente e nei Balcani, dopo aver collezionato anni di servizio sul campo e svariate operazioni ed infortuni si occupa ormai dei giovani, tramite servizi di orientamento post-­diploma e propaganda per l'esercito. La conferenza, aperta alle classi quinte dell'istituto, ha avuto la durata di un ora, durante la quale sono state esplicate tutte le modalità di accesso ai vari corpi dell'esercito e delle forze dell ordine (esercito,Marina, aeronautica, polizia di stato, corpo dei carabinieri...). Le svariate opportunità offerte, quali scuole ufficiali (lauree quinquennali e relativi master) e sottufficiali ( lauree triennali),le possibilità di arruolamento volontario a vari livelli che partendo dal singolo anno, al quale si ha accesso tramite bando, si apre la possibilità di prolungare annualmente la durata sin ai quattro anni con i quali é poi concesso accedere al concorso per diventare militari permanenti.

    Proposte ed informazioni che oltre a far capire, danno molti sbocchi per il futuro dei giovani che vogliono abbracciare la carriera militare. Un esperienza, spiega il cap.le maggiore capo scelto Trebeschi, che appaga e che paga gli sforzi effettuati, che riempie all'Interno ogni persona, lasciando tracce indelebili, forti, che migliorano l'animo regalando qualcosa di più importante del compenso economico.

    Open days 2015 2016



    Versamenti-Pagamenti

    Coordinate bancarie e postali per versamenti effettuati da privati (dal 14/03/2016)

    • Versamento effettuato tramite Istituto di credito: BANCA DEL TERRITORIO LOMBARDO di Pompiano (Bs), intestato a I.I.S. DI VALLE SABBIA “G.PERLASCA”

       

      IBAN: IT 43 B 03599 01800 000000137780

    • Versamento effettuato tramite conto corrente postale intestato a I.I.S. DI VALLE SABBIA “G.PERLASCA” IDRO

    Conto corrente postale: 11234259

    Si coglie l’occasione per ricordare che qualora il versamento fosse effettuato a titolo di donazione alla scuola, nella causale è necessario riportare “ donazione per ampliamento offerta formativa".

    In tal caso si precisa che le erogazioni liberali a favore degli istituti scolastici di ogni ordine e grado, statali e paritari senza scopo di lucro finalizzate all’innovazione tecnologica, all’edilizia scolastica e all’ampliamento dell’offerta formativa sono fiscalmente detraibili per il 19%. Tali erogazioni devono essere effettuate mediante versamento postale o bancario, ovvero mediante carte di debito, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari”

    Conto di tesoreria per accrediti da enti pubblici

    Conto di Tesoreria Unica intestato a I.I.S. DI VALLE SABBIA “G.PERLASCA” IDRO:

    IT62A0100003245131300310404

     Conto tesoreria 310404

     Codice tesoreria 131

    Allegati:
    Scarica questo file (FatturazioneElettronica.pdf)FatturazioneElettronica.pdf[Dati per la Fatturazione Elettronica (per le aziende)]96 Kb

    Cookie Policy

    I cookie sono piccoli file di testo che vengono inviati dal sito web visitato dall’utente sul dispositivo dell'utente (solitamente al browser), dove vengono memorizzati in modo da poter riconoscere tale dispositivo alla successiva visita. Ad ogni visita successiva, infatti, i cookie sono reinviati dal dispositivo dell’utente al sito.

    I cookie possono essere istallati, però, non solo dallo stesso gestore del sito visitato dall’utente (cookie di prima parte), ma anche da un sito diverso che istalla cookie per il tramite del primo sito (cookie di terze parti) ed è in grado di riconoscerli. Questo accade perché sul sito visitato possono essere presenti elementi (immagini, mappe, suoni, link a pagine web di altri domini, etc.) che risiedono su server diversi da quello del sito visitato.

    In base alla finalità, i cookie si distinguono in cookie tecnici ed in cookie di profilazione.

    I cookie tecnici sono solitamente utilizzati per consentire una navigazione efficiente tra le pagine, memorizzare le preferenze degli utenti, memorizzare informazioni su specifiche configurazioni degli utenti, effettuare l’autenticazione degli utenti, etc. Alcuni di questi cookie (detti essenziali o strictly necessary) abilitano funzioni senza le quali non sarebbe possibile effettuare alcune operazioni. Ai sensi dell’art. 122 comma 1 del D. Lgs. 196/2003 (così come modificato dal d.lgs. 69/2012), l’utilizzo dei cookie tecnici non richiede il consenso degli utenti.

    Ai cookie tecnici sono assimilati i cookie cd. analytics se utilizzati direttamente dal gestore del sito ai fini di ottimizzazione dello stesso per raccogliere informazioni aggregate sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso. In tal caso, come precisato nel provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali dell’8 maggio 2014, come per l’istallazione dei cookie tecnici, non è richiesto il consenso degli utenti.

    cookie di profilazione servono a tracciare la navigazione dell’utente, analizzare il suo comportamento ai fini marketing e creare profili sui suoi gusti, abitudini, scelte, etc. in modo da trasmettere messaggi pubblicitari mirati in relazione agli interessi dell’utente ed in linea con le preferenze da questi manifestati nella navigazione on line. Tali cookie possono essere istallati sul terminale dell’utente solo se questo abbia espresso il proprio consenso con le modalità semplificate  indicate nel suddetto Provvedimento del Garante.

    In base alla loro durata, i cookie si distinguono in persistenti, che rimangono memorizzati fino alla loro scadenza sul dispositivo dell’utente, salva rimozione da parte di quest’ultimo, e di sessione, che non vengono memorizzati in modo persistente sul dispositivo dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser.

    Come si cancellano i cookie

    Si segnala che di default quasi tutti i browser web sono impostati per accettare automaticamente i cookie. I navigatori possono comunque modificare la configurazione predefinita tramite le impostazioni del browser. La disabilitazione/il blocco dei cookies o la loro cancellazione potrebbe però precludere la fruizione ottimale di alcune aree del sito. 

    La configurazione della gestione dei cookie dipende dal browser utilizzato. Si riportano di seguito i link alle guide per le gestione dei cookie dei principali browser:

    Internet Explorer: http://support.microsoft.com/kb/278835

    Internet Explorer [versione mobile]: http://www.windowsphone.com/en-us/how-to/wp7/web/changing-privacy-and-other-browser-settings

    Chrome:http://support.google.com/chrome/bin/answer.py?hl=en-GB&answer=95647

    Safari: http://docs.info.apple.com/article.html?path=Safari/5.0/en/9277.html

    Safari [versione mobile]: http://support.apple.com/kb/HT1677

    Firefox: http://support.mozilla.org/en-US/kb/Enabling%20and%20disabling%20cookies

    Android: http://support.google.com/mobile/bin/answer.py?hl=en&answer=169022

    Formazione BES 2014-2015

    INCLUSIONE … UNA SCOMMESSA         LA SCUOLA A MISURA DI CIASCUNO

    Il CTRH di Salò organizza il corso di formazione gratuito sul tema dei Bisogni Educativi Speciali per tutti coloro che dovessero lavorare, insegnare a ragazzi con difficoltà di apprendimento o con problematiche di vario genere.
    Il corso diviso in sei incontri, avrà luogo nell'aula magna del nostro Istituto, in V. Sottostrada Vobarno (BS)
    Al termine del corso verrà assegnato un attestato di partecipazione.

    Ci si può iscrivere al corso, entro il 10 MARZO 2015

    • preferibilmente, compilando il modulo di iscrizione on-line sul sito del CTRH all’indirizzo http://www.ctrhsalo.org/modulo.htm
    • oppure, (in caso di difficoltà) inviando via e-mail, il modulo di iscrizione, alla seguente casella di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

    Per ulteriori informazioni riferirsi al seguente link.

     

    Allegati:
    Scarica questo file (284VOAllegato.pdf)284VOAllegato.pdf[Programma e calendario del corso]309 Kb
    Sei qui: Home Non categorizzato