Istituto Istruzione Superiore "G. Perlasca"

Il campus della Valle Sabbia

Sei qui: Home Progetti/Attività Alberghiero Ciao Andrea: non ti dimenticheremo!

Ciao Andrea: non ti dimenticheremo!

Ciao Andrea, scusaci se ti stiamo apparendo troppo invadenti. Sappiamo che tu non hai mai amato il protagonismo e ai clamori hai sempre preferito i silenzi.
Rispettiamo la tua innata RISERVATEZZA e non vogliamo violarla, solo che non potevamo lasciarti andare senza prima averti salutato.
Sei stato il nostro AMICO leale, il nostro COMPAGNO di scuola diligente, il nostro CAMPIONE tenace, MA soprattutto sei stato, sei e rimarrai, per noi UN ESEMPIO, di coraggio, di tenacia, di fierezza.
In questi ultimi mesi, tutti ci siamo chiesti come potessi ancora riuscire a sorridere alla vita  quando il corpo tradiva la tua sofferenza; ognuno di noi diceva- io non ce la farei mai- ma tu ci hai dimostrato che quando si deve scendere in campo contro un nemico subdolo e cattivo non bisogna arrendersi, ma fare appello a tutte le proprie energie per trasformare la disperazione in SPERANZA.Sappiamo che hai combattuto da eroe fino all’ultimo istante, reagendo alla lusinga della rassegnazione, condividendo con altri giovani la tua esperienza di dolore, facendoti addirittura portavoce di speranza e di resilienza nelle scuole. Resiliente, ti sei definito, e resiliente noi ti vogliamo ricordare.
Il tuo tour terreno è oggi terminato e un altro, ultraterreno, è iniziato; anche da lassù, noi siamo certi, perché ti conosciamo, tu non ti fermerai e continuerai a pedalare tra i cirri lievi e il vento a tuo favore.
Però, caro Andrea, nelle tue solitarie uscite, ogni tanto lancia uno sguardo quaggiù; tu ci conosci tutti, sai che siamo un po' “sgangherati” e abbiamo bisogno di “dritte”, ma ti promettiamo ufficialmente che ciò che ci hai insegnato non lo dimenticheremo più.
Grazie a te oggi sappiamo che, se qualcosa va storto, non serve lamentarsi, né maledire la cattiva sorte, né tantomeno arrendersi e abbandonare la corsa prima del traguardo. Per  vincere, tu ce lo hai detto chiaramente,  è necessario  pedalare, pedalare e ancora pedalare. In salita o sotto la tempesta, non si deve mai perdere la FIDUCIA.
Solo dopo aver tagliato il nastro del traguardo, ci si potrà permettere di riposare.
0ra tu il nastro l’hai tagliato, ma questo non significa che potrai oziare,  anzi; ti aspetta un altro nobile compito, non più da atleta, ma piuttosto da allenatore, di SPERANZA e di FIDUCIA. Dovrai infatti confortare e sostenere,  in questa difficile tappa della loro esistenza, la tua mamma, il tuo papa, i tuoi cari che tanto ti amano e che ora si sentono traditi dalla sorte.
Aiutali a ritrovare la forza per continuare.
E per quanto riguarda noi, i tuoi amici, continua a guardarci con affetto e ad ascoltarci, anche quando ti sembreremo degli “imbecilli”.
Noi non ti dimenticheremo.
PROMESSO!
Gli ex-compagni e la comunità del Perlasca tutta
La foto in copertina è stata scattata il giorno della consegna del diploma

Un video del progetto "In viaggio per guarire" a cui Andrea stava partecipando.

Sei qui: Home Progetti/Attività Alberghiero Ciao Andrea: non ti dimenticheremo!