Istituto Istruzione Superiore "G. Perlasca"

Il campus della Valle Sabbia

Sei qui: Home Giornalino del Perlasca

L’ULTIMO SALUTO A CLARA

Sabato 12 dicembre scorso il Perlasca ha salutato per l’ultima volta la professoressa d’arte Clara Magrograssi, una delle pittrici più conosciute di tutta la Riviera, un’artista che, come emerge dalle sue opere, in tutto quello che faceva e nei dipinti che realizzava,metteva un pizzico di sé: metteva la sua anima.

La chiesa dei SS. Pietro e Paolo di Toscolano, paese che ha visto crescere Clara non solo come donna, ma anche come artista, era gremita di persone, a sottolineare ancora una volta quanto Clara fosse conosciuta, ammirata e soprattutto amata dalle persone che aveva incontrato sul suo cammino, un cammino troppo breve, che avrebbe potuto proseguire ancora tra tele, pennelli e tavolozze, se non fosse stato per il cancro.

Nonostante lunghi mesi di lotta e di sofferenza, in cui l’artista ha patito un vero e proprio calvario, Clara non ce l’ha fatta e si è spenta, lasciando tutti di stucco.

Alla cerimonia eravamo presenti in molti di noi, studenti e docenti della scuola che lei ha sempre amato. Nonostante dipingere fosse la sua vera vocazione, la sua professione “ufficiale” era l’insegnante e nel corso degli anni Clara, come è emerso da una lettera scritta da alcuni suoi ex studenti e letta poi alla fine delle esequie, è riuscita a trasmettere loro dei valori fondamentali, quali l’amore e il rispetto per tutto ciò che ci circonda, il riuscir a provare meraviglia e stupore per ogni piccola sfumatura di colore, per le ombre e i giochi di luce che un particolare paesaggio era in grado di creare, per tutto ciò, insomma, che la natura sapeva trasmettere e suscitare nell’animo di chi si fermava anche un solo istante ad osservarla.

Lo stesso concetto è stato ripreso anche dal celebrante, che ha sottolineato come l’artista, con il suo carisma e la sua forte personalità, abbia contribuito a rendere migliore ogni persona che ha avuto il piacere di incontrarla, con una parola gentile, una battuta o semplice sorriso.

La sua morte ha senza dubbio lasciato un vuoto incolmabile nei loro così come nei nostri cuori, ma - come ha più volte sottolineato Don Leonardo- Clara non è morta, il suo corpo lo è, ma il suo ricordo continuerà a vivere in ognuno di noi per sempre.

 Anna Vezzola (V Liceo Scientifico)

 

Il Prefetto di Brescia Valerio Valenti visita la nostra scuola

Il 1 dicembre scorso, a Idro, abbiamo avuto l’onore di incontrare il Prefetto della Provincia che, venuto a scuola per parlare con il Dirigente, ha voluto conoscere anche noi ragazzi, anzi ha insistito perché gli ponessimo domande. In Aula magna si è intrattenuto molto cordialmente con noi, molto più del previsto e ci ha spiegato quale sia il suo ruolo (lui è il responsabile dell’ordine e della sicurezza provinciale) e quanto sia complesso l’iter per diventare Prefetto.

Allegati:
Scarica questo file (Prefetto 1.jpg)Il Prefetto e i due rappresentanti di istituto Matisse e Nicolas[Il Prefetto e i due rappresentanti di istituto Matisse e Nicolas]120 Kb

Leggi tutto: Il...

Antonio Stagnoli: l'incontro tra l'arte e l'umanità

Auditorium S. Barnaba: il Sindaco di Bagolino ricorda il maestro Stagnoli L'incontro del 25 novembre a Brescia ha delineato la personalità e le opere di Antonio Stagnoli.

Mercoledì 25 novembre 2015 all'auditorium San Barnaba di Brescia si è tenuto l'incontro in memoria dell'artista bagosso Antonio Stagnoli, organizzato dallo "studio d'arte Zanetti" di Bagolino, in cui è avvenuta anche la presentazione del volume "Antonio Stagnoli nelle fotografie di Gianni Berengo Gardìn". 

Nel libro, oltre a alcune testimonianze sulla vita e sulle opere dell'artista, si possono infatti trovare molte fotografie che ritraggono sia Antonio nel suo studio mentre lavora, sia i dintorni del suo paese nativo Bagolino: compaiono dunque vicoli, case, paesaggi montani e naturali di questo piccolo borgo e non mancano neanche gli animali, i contadini e tutto quel mondo umile e rurale che tanto lo ha influenzato e ispirato nel comporre i suoi quadri.

Allegati:
Scarica questo file (auditorium s Barbara.jpg)Auditorium S. Barnaba: il Sindaco di Bagolino ricorda il maestro Stagnoli [Auditorium S. Barnaba: il Sindaco di Bagolino ricorda il maestro Stagnoli ]89 Kb

Leggi tutto: Antonio...

Sei qui: Home Giornalino del Perlasca